FINANZIARIA 2013 TUTTE LE NOVITA'

Il 29 dicembre scorso è stata pubblicata in Gazzetta la Finanziaria 2013 , c.d. “Legge di stabilità 2013″, in vigore dall’1/1/2013.

Il testo definitivo ha subito rilevanti modifiche rispetto a quanto previsto dal disegno di legge originario, di seguito le principali disposizioni:

  • introdotte nuove regole per la fatturazione, in recepimento a specifica direttiva comunitaria;
  • prevista l’istituzione di un fondo per il riconoscimento di crediti d’imposta per attività di R&S i cui criteri e modalità di concessione saranno individuati con apposito provvedimento del MEF;
  • parzialmente soppressa, per il 2013 e 2014, la quota IMU riservata allo stato;
  • riapertura della rivalutazione dei terreni e partecipazioni posseduti all’1/1/2013;
  • disposto, dall’1/7/2013, l’incremento dell’aliquota IVA ordinaria che passerà dal 21% al 22%;
  • aumentate le detrazioni per figli a carico;
  • incremento dal 2014 delle deduzioni IRAP;
  • ridotta, dal 2013, la percentuale di deducibilità dei costi relativi ai veicoli utilizzati da imprese e lavoratori autonomi che scende così al 20%;
  • dal 2014 previsto lo stanziamento di un fondo finalizzato all’esclusione da IRAP per ditte individuali e lavoratori autonomi senza dipendenti e che utilizzeranno beni strumentali entro un ammontare massimo da stabilirsi;
  • annullamento automatico d’ufficio di cartelle esattoriali, iscritte a ruolo entro il 31/12/99, di importo fino a Euro 2.000.
Tutte le news